High School Estero

ANNO SCOLASTICO ALL’ESTERO 

L’“High School Program” ti permette di frequentare una scuola superiore all’estero per la durata che varia da un semestre ad un anno con il riconoscimento del Ministero della Pubblica Istruzione.

Rivolto a studenti della scuola superiore di età compresa tra i 15 ed i 18 anni, dotati di uno spirito intraprendente ed aperto, con un buon rendimento scolastico, una forte motivazione ed una buona conoscenza della lingua del paese scelto,

L’High School rappresenta un’esperienza di crescita unica, oltre che un proficuo investimento a livello umano e formativo.

L’anno accademico o semestre o trimestre all’estero è riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione (vedi normativa base art. 192 del D.L. 297/94).

LE NOSTRE PROPOSTE

Programma

Prevede la possibilità di essere inseriti presso le scuole dei paesi esteri ospitanti per un periodo di 3 mesi, 6 mesi o intero anno accademico, secondo il periodo, la scuola e la destinazione prescelti.

Il programma è organizzato dalla Ganimede Viaggi in collaborazione con Organizzazioni locali e consente di frequentare una “High School” all’estero senza perdere l’anno scolastico; al rientro in Italia, infatti, gli studenti potranno essere riammessi nella classe di appartenenza o passare alla classe successiva (nel caso abbiano frequentato un intero anno accademico).

I sistemi scolastici esteri differiscono dal nostro: accanto ad alcune materie obbligatorie, lo studente avrà la possibilità di sceglierne altre facoltative che più lo appassionano o che sono maggiormente attinenti al piano di studi italiano. Potrà praticare gli sports preferiti e partecipare alle attività sociali e ricreative della scuola.

Al termine degli studi all’estero viene rilasciato un “certificato o diploma”, tradotto e convalidato dal Consolato generale italiano del Paese in cui lo studente ha svolto il soggiorno. È bene programmare la partenza con notevole anticipo, poiché occorre del tempo per sbrigare tutte le formalità previste per l’attuazione del programma e, ricevuta l’accettazione della domanda, sarà necessario procedere alla richiesta del visto.

Normative e credito scolastico

In base alle normative vigenti, il Ministero dell’ Istruzione riconosce la validità dell’Anno all’Estero ai fini dell’acquisizione dei crediti scolastici, ma non fissa dei criteri unici per il reinserimento nella scuola italiana; spetterà dunque ai singoli Istituti stabilire le modalità di riammissione e sarà cura del Consiglio di classe vagliare i risultati conseguiti all’estero. Si renderà necessario eseguire verifiche su alcune materie ed è probabile che lo studente abbia bisogno di recuperare parte del programma non svolto.

È sempre opportuno parlare con i propri docenti italiani, discutere con loro del progetto di effettuare questa esperienza di studio e valutare la possibilità e le modalità con le quali esso potrà avere luogo.

SCUOLE

Il programma si svolge presso High School Pubbliche o Private dotate di ottime strutture e di elevato standard accademico, che accolgono Studenti Internazionali provenienti da ogni parte del mondo. Lo studente può scegliere tra molteplici destinazioni in Europa, negli Stati Uniti o nel mondo, e ovunque troverà personale pronto a fornire supporto e assistenza durante lo svolgimento del corso.

SISTEMAZIONE

È prevista presso famiglie locali accuratamente selezionate, che diventano spesso un elemento fondamentale per la buona riuscita dell’esperienza. Se invece si sceglie di frequentare una “Boarding School”, la sistemazione sarà all’interno del campus.

Requisiti per accedere al programma

  1. Durata : 3 mesi, 6 mesi o 1 anno
  2. Età: 14-18 anni
  3. Livello linguistico: intermedio alto
  4. Buon curriculum scolastico e forte motivazione

Modalità di realizzazione 

1. step: Colloquio informativo e Test di valutazione della preparazione linguistica

Un colloquio preliminare permetterà una conoscenza più approfondita potendo così consigliare il programma più adatto. Per partecipare al programma High School in Usa, è necessario avere una buona conoscenza della lingua del paese prescelto, che viene valutato attraverso un semplice colloquioo o un test online è sufficiente  Nel caso si scegliesse di frequentare una scuola pubblica negli Stati Uniti, sarà richiesto di dimostrare la conoscenza della lingua inglese attraverso un test di ascolto e comprensione. 

2. step: Iscrizione e preparazione del dossier informativo

La fase successiva al colloquio è quella di procedere con l’iscrizione al programma. Potranno essere richiesti il curriculum scolastico e copia delle pagelle. Il dossier dovrà essere compilato con attenzione perché sarà il biglietto da visita all’estero delle studente, in base al quale l’organizzazione partner valuterà la candidatura. 

3. step: Selezione della Scuola

Ricevute le informazioni, i nostri corrispondenti in loco sceglieranno la scuola più adatta al profilo dello studente. Successivamente, verranno contattati i genitori ai quali verranno fornite ampie e dettagliate informazioni. Quest'ultimi saranno consultati durante il processo di selezione delle scuole. Se le famiglie desiderano recarsi nel paese ospitante, prima che venga presa una decisione,si possono organizzare appuntamenti con i dirigenti scolastici ed accompagnarle in un piccolo tour conoscitivo..

4. step:  La sistemazione in famiglia

La ricerca della famiglia ospitante è una delle fasi più delicate del programma; la procedura di selezione può richiedere molto tempo, considerata  la grande attenzione con cui viene effettuata la scelta. Appena acquisita l'informazione della scuola che accoglierà lo studente, essa verrà trasmessa alla famiglia ospitante.

Negli Usa, la scuola, nel periodo iniziale,  potrebbe affiancare allo studente un “buddy”, ovvero un compagno che frequenta lo stesso istituto.

5. step: Monitaraggio

Durante il periodo all’estero, si monitorerà costantemente l’esperienza scolastica, e i risultati raggiunti. Prima del rientro, verranno forniti i documenti per la riammissione alla scuola italiana e , si verificherà che la procedura eseguita sia  corretta.

6. step: Termine dell'anno scolastico

A Al termine dell’esperienza all’estero è compito del Consiglio di classe valutare il percorso formativo, partendo da un esame della documentazione rilasciata dall’istituto straniero fino ad arrivare ad una verifica delle competenze acquisite. Pur riservandosi il diritto di accertare il livello di preparazione, considerando eventuali differenze tra il sistema scolastico italiano ed estero, il consiglio di classe saprà certamente tenere in grande considerazione il valore di un’esperienza internazionale.

Contatti